Nessuna Pena

Home / blog / Nessuna Pena

 

In questi giorni non si parla altro che della tragedia di Vasto.

La doppia tragedia della giovane Roberta Smargiassi, e Italo D’elisa, un doppio omicidio su cui tutti i media si sbracciano per riempire gli spazi di cronaca.

Super esperti di Psicologia, Criminologi, Giornalisti, conduttori televisivi e perfino  il nuovo business degli opinionisti non fà che dare  tutto un ventaglio di spiegazioni più o meno logiche, comportamentali, affettive cercando di illuminarci sul perchè succedono cose del genere.  Si è arrivati perfino a tentare di elaborare il profilo psicologico e comportamentale di Fabio Di Lello per tentare di capire come mai sia arrivato al punto di uccidere chi per una “distrazione” abbia distrutto la vita della sua amata moglie ( oltretutto incinta).

Quello che non mi spiego è come mai non sono riuscito a sentire nessuno che si ponesse la seguente domanda:

” Se Fabio avesse avuto l’ assoluta certezza che Italo avrebbe scontato realmente una esemplare pena per quello che, pur involontariamente, ha provocato distruggendo la sua vita, quella di Roberta e stroncato quella della creatura sul nascere, avrebbe sparato lo stesso?… avrebbe comunque ucciso il giovane Italo?

Forse si… forse ( non ci sarà mai dato saperlo).

Di sicuro ( e ne sono convinto ) anche tu che stai leggendo queste righe, dopo aver visto il video collegato a questo post, ti convincerai  che la situazione così com’è  non dà nessun valore alla vita… neanche alla tua.

Tu lo accetteresti?

 

 

 

Leave a Comment